Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2011

LA GESTIONE DELLA LIQUIDITA'

Immagine
Quante volte ti sei trovato nella condizione di non avere sufficiente liquidità per far fronte ai tuoi impegni e alle tue scadenze fiscali ?
Ho conosciuto nella mia attività decennale nel settore dei saloni di bellezza tantissimi tuoi colleghi che puntavano esclusivamente a crescere, ma avevano sempre grandi problemi di gestione della moneta. Dopo che abbiamo potuto collaborare con loro, siamo riusciti finalmente a far capire a questi tuoi colleghi quanto sia importante gestire in modo consapevole la propria liquidità. Nelle nostre consulenze e per i clienti con i quali abbiamo l'onore di collaborare fiscalmente, l'aspetto monetario lo mettiamo al pari di quello reddituale e di quello legato all'ottimizzazione dei costi fiscali. Proprio per questo motivo, oggi voglio omaggiarti di un efficiente foglio di calcolo con il quale potrai iniziare ad ottimizzare tale aspetto. Il file si divide per mensilità. C'è una parte introduttiva dove dovrai indicare la tua disponibilit…

CONTROLLIAMO I COSTI....

Immagine
Ci stiamo avvicinando alla fine dell'anno ed è arrivato il momento di fare un resoconto di quello che è stato l'anno che sta per terminare, e anche il momento per pianificare strategicamente l'anno successivo che entrerà da qui a un mese circa.
Uno dei lavori che facciamo con i nostri clienti è quello di tenere sotto controllo le percentuali di costi relativi alla gestione.
Per ottenere a fine anno una redditività almeno pari al 15% del fatturato, bisogna impostare un acquisto prodotti per l'anno 2012 che non deve superare il 22% del totale fatturato previsto. Nel foglio di excel che potrai scaricare a fondo pagina, troverai nella parte alta del file proprio delle caselle dove dovrai indicare tale importo relativo al costo del venduto.
Sempre in alto troverai una casella dove andrai ad indicare i ricavi attesi. Dopo i costi del venduto che sono variabili, dovrai indicare il budget relativo alla pubblicità (che non deve scendere sotto il 5% del tuo fatturato previsto).…

UN FILE PER AVERE CONSAPEVOLEZZA

Immagine
Essere consapevoli dei fondamentali relativi ai numeri del nostro salone è essenziale per capire quali strategie poi dovranno essere messe in pratica al fine di aumentare la propria redditività.Oggi voglio omaggiarti di un file di excel creato da me che ti permetterà di avere sotto controllo i principali indici economici del tuo salone. Troverai come prima pagina le indicazioni per come usarlo. Leggi con attenzione e se per caso qualcosa non ti è chiaro scrivimi i tuoi dubbi a gestione@alteregoconsulting.it . Ricordati che per avere successo servono idee consapevoli e azioni massicce. Intanto con questo file probabilmente potranno nascere in te alcune riflessioni importanti per impostare un 2012 nel miglior modo possibile. Spero vivamente che tu possa usare questo file nei migliori dei modi. Alla prossima. Angelo.
NB per scaricare il file clicca sul link sotto riportato. Ti aprirà una pagina del nostro sito. Scorrendo la pagina in fondo troverai la parte "Gestione Economica" …

ULTIMI MESI DELL'ANNO: LA PROVA DEL 9

Immagine
Ci stiamo avvicinando alla fine dell'anno e come tutte le volte che si avvicina questo periodo, se non abbiamo ben organizzato e pianificato attraverso budget e piani preventivi il nostro salone, ci potremmo trovare in difficoltà con il fisco e con la liquidità necessaria per far fronte ai vari impegni.
Novembre, mese in cui scadono tre importanti imposte: iva terzo trimestre e inps personale (16/11) e secondo acconto imposte IRPEF/IRES E IRAP 2011 (30/11). Questo è un momento in cui, anche le entrate a volte non sono abbastanza sufficienti per far fronte a tale impegno di tipo fiscale. Cosa può salvarci ? beh, noi diciamo sempre... una buona pianificazione che inizia a gennaio. Sapere ad inizio anno quanta liquidità dovrà essere disponibile a novembre per pagare le imposte attese attraverso un rendiconto finanziario ci permette di arrivare a novembre con la possibilità di pagare ciò che è richiesto dal fisco, grazie ad una pianificazione "scientifica" dei flussi di cas…