Post

Visualizzazione dei post da 2015

GESTIRE IL PERSONALE: LA CHIAVE DI SVOLTA PER LA TUA REDDITIVITA'

Immagine
Non esiste azienda al mondo che poggia la sua attività soltanto sul titolare. Vale anche per i saloni di bellezza. Gestire il personale è una attività cardine e prioritaria nel successo di un salone. La prima persona che deve riuscire a capire come vanno gestiti i dipendenti è ovviamente il titolare del salone. Purtroppo pochissimi titolari di salone hanno mai frequentato corsi di leadership. Si è per troppi anni soltanto investito sulla tecnica e questo porta i saloni ad avere un grande punto debole proprio su aspetti quali la comunicazione e la leadership, che sono invece di primaria importanza per il successo anche del parrucchiere. Un suggerimento che sento di dare adesso in questo blog è di investire nel 2016 almeno il 3% del proprio fatturato proprio per colmare questa lacuna, sia attraverso la collaborazione con un coach che visita il salone, sia per corsi online e offline. Intanto ti dico una cosa: se gli altri non fanno quello che tu vorresti, il problema sei tu !!!! E' …

GRANDE NOVITA' DA OFFRIRE AI TUOI CLIENTI DEL TUO SALONE...

Immagine
A dire poco è dire STRAORDINARIO !!!
Sono oltre 15 anni che lavoro nel campo della consulenza legata al mondo della bellezza e dei saloni come il tuo e oggi finalmente sono venuto a conoscenza di uno STRUMENTO TECNOLOGICO unico e innovativo che ti permetterà di aumentare in maniera considerevole la tua fiche media.. il tuo scontrino !!!
Parliamo di bellezza e ti faccio una domanda: se nel tuo salone ci fosse uno strumento tecnologico che attraverso anche un solo trattamento permetterebbe alle tue clienti di togliere le borse sotto gli occhi, le rughe sul viso e dare al proprio look un ringiovanimento anche di 10 anni ad un prezzo straordinario... tu lo vorresti nel tuo salone ?
Se la risposta è "SI" allora benvenuto in questa grande occasione che rivoluzionerà il campo del beauty. Questo piccolo strumento racchiude in se tre tecnologie già esistenti: la ionoforesi, la radio frequenza e l'elettro stimolazione (EMS). Queste tre tecnologie già esistenti sono state finora u…

WEBINAR GRATUITO VENERDI 2 OTTOBRE CERCA DI ESSERCI

Immagine
Vuoi aumentare il numero dei tuoi clienti del tuo salone ? Vuoi aumentare il numero dei servizi e delle vendite in salone ? Vuoi capire come creare un team di successo ? Vuoi avere informazioni su una buona gestione del salone e scoprire le nostre proposte per affiancarti nella tua crescita e nella tua gestione ?
Di tutto questo parleremo venerdi 2 ottobre alle ore 21.15 (webinar registrato che potrai vedere se ti iscriverai gratuitamente quando vuoi perchè ti manderò un link nella tua mail) !!!
Un webinar di 45 minuti che ti illustrerà un progetto di gestione del tuo salone che ti permetterà di ottimizzare i tuoi costi, pagare meno tasse, aumentare le tue entrate, creare una rendita finanziaria con la tua attività di parrucchiere. Da oltre 16 anni mi occupo di aspetti fiscali, economici e di gestione del personale dei saloni di bellezza. Ho collaborato con diverse aziende e in questo webinar ti illustrerò che cosa ti è utile per fare un salto di qualità come imprenditore del settore…

QUELLO CHE IL TUO COMMERCIALISTA NON FA...

Immagine
La gestione di un salone di bellezza è molto complessa perchè oggi non si può più improvvisare una attività che non si basa esclusivamente sulle capacità tecniche del parrucchiere, ma su tanti aspetti che toccano il successo di ogni salone: dall'ottimizzazione dei costi, al controllo di gestione, alla produttività dei collaboratori, al marketing e alla formazione su temi quali vendita, comunicazione, leadership.
A livello fiscale il tuo commercialista sicuramente fa le cose base: ti chiede le fatture, i corrispettivi, e poi prima delle scadenze ti fornisce il modello f24 (ti comunica le imposte da versare) e poi esegue per tuo conto il versamento all'agenzia entrate. Spesso succede che verso questo periodo cominciano i problemi; dobbiamo aumentare le entrate perchè non siamo congrui e coerenti e per qualcuno questo suggerimento arriva addirittura solo verso novembre o dicembre quando è ormai troppo tardi.
Ti faccio una domanda: lo sai quale è fiscalmente l'aspetto più imp…

I 12 PRINCIPI BASE DELLA LEADERSHIP IN SALONE PER NON PERDERE E DEMOTIVARE I TUOI DIPENDENTI

Immagine
(PER SCARICARE IL WEBINAR GRATUITAMENTE, SLIDES E MODULO DI ESERCITAZIONE VIA IN FONDO AL QUESTO POST...)

Quante volte ti sei trovato nella situazione di impegnare tante risorse di denaro e tempo per costruire un team affiatato per poi vedere tutto questo lavoro perdersi in un attimo perchè magari i risultati non arrivano o perchè magari un dipendente se ne è andato ?
Creare un team di successo, motivato e determinato nel raggiungimento dei tuoi obiettivi economici e di crescita del salone è molto difficile e diventa impossibile se si commettono errori di base non rispettando questi 12 principi base della leadership efficace. Oggi voglio omaggiarti di un webinar di 60 minuti con il quale potrai scoprire questi 12 principi, fare una auto analisi di come sei tu oggi in relazione a questi principi e cosa puoi fare per cambiare e migliorare alcuni aspetti comportamentali che ti permetteranno di arrivare a costruire una squadra orientata ai risultati e molto motivata durante la giornata l…

TRE GIORNI DI FORMAZIONE PER ...

Immagine
Scade oggi 31 luglio una grande opportunità per acquisire competenze professionali che ti aiuteranno a sviluppare strategicamente i numeri del tuo salone. Insieme ad un collega formatore, abbiamo organizzato a Rimini per fine settembre un evento ricchissimo di contenuti... Ti faccio una domanda... Ti piacerebbe avere uno schema di sviluppo del salone messo su un unico foglio A4 dove potrai in modo schematico e preciso organizzare tutte le azioni e chiarire tutte le idee che sono necessarie per aumentare i tuoi fatturati ? Questo è il metodo BPS creato da un mio collega formatore con cui collaboro e che ti permetterà di fare un salto di qualità nella chiarezza dei tuoi obiettivi e di come realizzarli. Si parlerà di marketing, di web marketing e di come attrarre nuovi clienti in salone...
Tutto questo lo potrai avere entro oggi 31 luglio a soli 247 euro iva compresa !!! Ma ti dico di più..oltre a pagare così poco per un corso di tre giorni molto intensi, potrai venire al corso accompag…

AVERE IL SITO INTERNET CHE FA LA DIFFERENZA...

Immagine
Avere un sito internet per il salone dove lavori ormai non è una novità.. Quasi tutti lo hanno ma la domanda è.. a che cosa ti serve un sito vetrina ? Avere un sito internet solo perchè metti le tue foto e il tuo indirizzo, non ha una grossa valenza in termini di marketing efficace, perchè nessuno che visiterà il tuo sito verrà nel tuo salone e comunque, tu non saprai mai chi ha visionato il tuo sito costruito con questo criterio.
Quello che invece dobbiamo fare è avere un sito internet dinamico con una "landing page" ovvero una pagina dove il visitatore arriva (di solito la home page) e dove trova soltanto una cosa: "lascia la tua mail e noi in cambio ti diamo diamo gratis questo...". C'è quindi in atto un patto con il visitatore che se ti lascia la mail puoi fargli scaricare gratis delle informazioni sulla cura del proprio look, puoi dargli una promozione per il tuo salone, puoi fargli vedere un video, fargli scaricare un audio, qualsiasi cosa che in qualche…

MARKETING E' SOPRATTUTTO ONLINE...

Immagine
Qualsiasi idea, progetto, business per essere di successo deve avere una caratteristica: "deve essere capace di soddisfare le esigenze e i bisogni del mercato".
Per capire questo e avere la giusta risposta si parla appunto di MARKETING. Mentre in passato bastava produrre servizi o prodotti per avere poi la possibilità di essere venduti senza alcun problema, oggi con la forte competizione e la diffusa globalizzazione, insieme alla saturazione dei mercati, quello che si pensa possa essere una buona idea o un buon business non è detto che lo sia; oggi non è più possibile produrre o pensare ad un servizio senza prima averlo "chiesto" al mercato. Questo è il marketing strategico, ovvero le famose ricerche di mercato per capire cosa la gente cerca o quali bisogni vogliono soddisfare. Calandoci nella realtà del parrucchiere, il mercato è ben definito e il bisogno anche. Se una cliente entra in un salone di bellezza vuole ottenere un miglioramento al suo look che equivale…

NOVITA' IN CAMPO FISCALE

Immagine
Sono anni che ormai lavoro come consulente di sviluppo e fiscalista del settore dei parrucchieri. Era il 1999 quando ho iniziato questa attività presso un'altra società e poi nel 2004 ho iniziato il mio personale percorso professionale.
In tutti questi anni ho notato che il parrucchiere si trova solo a gestire la complessità della gestione soprattutto fiscale. Di solito il proprio commercialista non segue come il parrucchiere si aspetta la propria azienda e ci si trova in molti casi con seri problemi di liquidità dovuti alla tardiva comunicazione di quanto bisogna versare sia in termini di imposte indirette come l'iva sia in termini di imposte dirette in sede di dichiarazione dei redditi. Spesso succede che a fine anno si viene a sapere di non essere congrui e coerenti con gli studi di settore, questo perchè non c'è stata una attenta gestione durante l'anno. Tutta la mia attività in questo settore si è sviluppata proprio per dare risposta a queste difficoltà, che mi h…

CONTROLLO DI GESTIONE FONDAMENTALE SAPERE CHE...

Immagine
Lo abbiamo detto nel webinar di ieri sera: attraverso tre dati puoi capire come sta andando il tuo salone. Questi dati che si inseriscono nel file gestionale che abbiamo dato a tutti gli iscritti al webinar sono : 1 - numero addetti 2 - fiche media per addetto 3 - fiche media in euro (scontrino medio iva esclusa). Molti saloni tendono ad avere un ESUBERO DI PERSONALE perchè amano avere I COLLABORATORI: questo è il primo grande errore nella gestione economica di un salone di bellezza. Noi dobbiamo avere il personale in virtù della redditività e non in virtù del piacere di avere un team numeroso. Il rapporto economico del costo del personale comprensivo di tredicesima, tfr e tutti gli f24 oltre alla formazione che gli paghiamo più il compenso che ci diamo come titolare del salone, non dovrebbe essere superiore al 35% dei ricavi conseguiti. La maggior parte dei saloni hanno invece una incidenza di questa voce di costo anche superiore al 50% !!!  Il secondo indice che ci fa capire se abb…

NUOVA RIVISTA GRATUITA ONLINE PER PARRUCCHIERI

Immagine
E' da un po di tempo che stavo pensando a questo progetto per i titolari dei saloni di bellezza. Far nascere una rivista che parlasse di business legato al mondo della moda capelli. Aspetti di carattere economico-fiscale, di marketing, di gestione dei collaboratori, di leadership, di organizzazione del lavoro, di comunicazione e vendita. Aspetti che puntano nel dare consigli pratici a chi vuole gestire il proprio salone in un'ottica imprenditoriale per sviluppare una redditività maggiore per poter vivere con pieno successo questa straordinaria professione.
E' uscito il primo numero: sono 4 pagine per iniziare che si leggono in 5 minuti, ma che al loro interno contengono informazioni che valgono tantissimo e che non trovi da nessun altra parte. Particolare attenzione alla rubrica "innoviamoci". Ad ogni numero ci saranno dei consigli migliorativi ed innovativi su aspetti legati al salone: in questo primo numero affrontiamo in modo originale la gestione dell'ac…

METAMODELLO PER PARRUCCHIERI: VENDERE DI PIU'

Immagine
Sono anni che oltre a potenziare le mie conoscenze professionali sulle tematiche fiscali dei parrucchieri avendo uno studio specifico per questa categoria, ho approfondito e studiato molto tematiche legate alla comunicazione e alla crescita personale e su tutte la Programmazione Neuro Linguistica che mi è stata molto utile per migliorare il mio carattere, la mia personalità, il mio carisma, la mia sicurezza. Tra le tante cose studiate e applicate poi nella mia vita privata e professionale di questa metodologia psicologica troviamo quello che si chiama metamodello, ovvero un modello di comunicazione efficace basato su domande di specifica. Nel seminario online fatto lo scorso lunedi abbiamo approfondito proprio questo argomento in un'ottica pratica legata al mondo del parrucchiere. Nell'immagine riportata c'è proprio uno schema che parla di una tecnica che è stata estrapolata dal sottoscritto e calibrata sulla realtà dei saloni di bellezza. Dobbiamo dire che le persone, tut…

COME FARE IN MODO EFFICACE UNA RIUNIONE IN SALONE

Immagine
Parlare di fronte ad una platea è sempre considerata una delle paure e delle difficoltà maggiori per un imprenditore così anche per un parrucchiere o una estetista. Spesso mi sono trovato ad assistere a riunioni in salone dove al di là dello stato d'animo non tranquillo dell'oratore, ho notato quanti errori vengono fatti da un punto di vista tecnico nell'esecuzione della riunione. Chi parla a volte non guarda le persone o se le guarda le fissa per troppo tempo. Vengono esposti troppi concetti e in modo troppo poco chiaro e confuso. Anzichè adottare un atteggiamento propositivo, si adotta spesso un atteggiamento negativo, di rimprovero e di sfida. Molte volte le riunioni si traducono in un elenco infinito di cose che non funzionano, creando malumori e contrasti. Questo modo di fare le riunioni è deleterio e l'unico risultato che si ottiene è quello di demotivare il team e causare poi delle ripercussioni notevoli da un punto di vista economico.  Voglio oggi farti riflet…

LA PNL IN SALONE NEL WEBINAR

Immagine
Nel webinar in programma lunedi 16 marzo alle 21 parleremo di come la programmazione neuro linguistica attraverso alcune tecniche di comunicazione e motivazione possa farti fare un salto di qualità nella motivazione del team e nella vendita dei servizi e dei prodotti in salone.
Quello che limita i tuoi risultati e quelli dei tuoi collaboratori dipende dalla convinzioni. Dire che "non sono in grado di vendere perchè sono timido" è una convinzione che limita i risultati. Con la pnl è possibile fare due cose: prima cosa, cambiare le convinzioni limitanti e trasformarle in convinzioni potenzianti. La seconda, è possibile attraverso alcune tecniche di comunicazione efficace convincere i tuoi clienti sulla necessità di fare un colore o un taglio oppure acquistare un prodotto in vendita.
Quello che devi sapere è che è possibile cambiare l'atteggiamento tuo e dei tuoi ragazzi; anche i timidi possono diventare persone estroverse capaci di avere un'attitudine propositiva e co…

C'E' CRISI ? NON FARE ALCUNI ERRORI...SE VUOI USCIRNE...

Immagine
Ci sono due attitudini che dobbiamo sviluppare per uscire da un momento finanziario difficoltoso:

1 - avere una mentalità vincente
2 - avere una strategia vincente
Quando dico vincente intendo dire che funzioni !!! Perchè magari altri imprenditori la stanno utilizzando con ottimi risultati anche in un momento difficile, almeno così ci dicono, come quello che stiamo vivendo.
Non so se sei un imprenditore o un aspirante tale; ora parlo proprio a te che devi affrontare le sfide quotidiane per far tornare i conti. In questo momento potresti avere un pensiero limitante se guardi con uno spirito "problematico" i risultati che stai ottenendo e se ti capita anche di leggere i giornali o guardare le news in Tv. Per uscire da questo loop negativo, che è fondamentale per risalire la china, devi sapere che la mentalità vincente si fonda su una "psicologia robusta". I tuoi pensieri, le tue convinzioni sono il primo punto che devi mettere in discussione se vuoi uscire da questo …

PARLIAMO DI STUDI DI SETTORE...

Immagine
Ormai l'anno 2014 in vista anche della comunicazione dati iva che scade il prossimo 28 febbraio è passato agli archivi, ma molti contribuenti non seguiti magari bene dal proprio consulente, avranno in sede di unico le solite problematiche relative agli studi di settore che impongono, seppur non in maniera obbligatoria, la dichiarazione di ricavi in base a dei parametri che per la categoria riguardano principalmente 4 aspetti:
1 - costo dei prodotti acquistati
2 - costo dei servizi (formazione, consulenze, pubblicità) e delle spese generali (quali utenze, manutenzioni, assicurazioni)
3 - costo del personale (comprensivo di inps, inail, tfr)
4 - ammontare del valore dei cespiti o beni ammortizzabili.
Sono queste quattro voci che determinano quanto un salone deve dichiarare per essere cogruo e coerente secondo i dettami dello studio di settore.
L'errore che spesso fa il parrucchiere, così come l'estetista, sta nell'acquistare quantità di prodotto per perseguire a volte l…

CONTROLLA LE TUE PRESTAZIONI OMAGGIO PER TE...

Immagine
Misurare le prestazioni del tuo salone di bellezza è fondamentale per creare strategie di sviluppo economico.
Se non sai rispondere a domande tipo... quale è la tua fiche media ? quale è la tua percentuale di tecnico sulle presenze ? quale è la tua fiche media per addetto, ovvero la tua presenza media ? Quanto incide sul totale dei ricavi l'acquisto dei prodotti ? e le spese generali ? e quelle fiscali ? Quale è la tua reddività media giornaliera ? Bene, se non hai queste risposte ti consiglio davvero di fare qualcosa per arrivare a sapere questi dati. Ovviamente non serve solo questo, ma intanto è già un bel punto di partenza. Ti faccio un esempio: se tu conoscessi il tuo punto di pareggio giornaliero, ovvero i costi medi del tuo salone giornalieri ed anche l'incasso medio giornaliero, mese per mese, giorno per giorno, bene, saprai quanti clienti in più ti servono, oppure, quanti servizi in più ti servono per arrivare ad una situazione reddituale soddisfacente. Se per esempi…

COME ACCOGLIERE UN CLIENTE IN SALONE

Immagine
L'accoglienza è il biglietto da visita più importante che puoi dare al tuo cliente per una gestione del salone curata nei minimi dettagli.
Non importa se il cliente è nuovo o già fidelizzato. Ogni volta che entra in salone nei primi 3 secondi percepisce "che aria tira in salone", ovvero, che energia c'è nel salone. Non c'è regola di marketing che regge il confronto: puoi mettere 1000 annunci e avere bellissimi immagini in salone, ma se si sbaglia l'accoglienza i risultati legati alla crescita stentano a consolidarsi. Che cosa è davvero importante da fare durante l'accoglienza ? Prima di tutto "abbracciare" il cliente. Ovvero farlo sentire a casa propria. Non basta un buongiorno ... serve molto di più. Nel video che ti omaggio oggi, potrai capire con molta chiarezza cosa intendo dire e quanto è importante quello che voglio dirti. Su tutti i sondaggi che da oltre 15 anni faccio nei saloni di bellezza, il 90% dei clienti scelgono un salone perchè.…