Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

C'E' CRISI ? NON FARE ALCUNI ERRORI...SE VUOI USCIRNE...

Immagine
Ci sono due attitudini che dobbiamo sviluppare per uscire da un momento finanziario difficoltoso: 1 - avere una mentalità vincente 2 - avere una strategia vincente Quando dico vincente intendo dire che funzioni !!! Perchè magari altri imprenditori la stanno utilizzando con ottimi risultati anche in un momento difficile, almeno così ci dicono, come quello che stiamo vivendo. Non so se sei un imprenditore o un aspirante tale; ora parlo proprio a te che devi affrontare le sfide quotidiane per far tornare i conti. In questo momento potresti avere un pensiero limitante se guardi con uno spirito "problematico" i risultati che stai ottenendo e se ti capita anche di leggere i giornali o guardare le news in Tv. Per uscire da questo loop negativo, che è fondamentale per risalire la china, devi sapere che la mentalità vincente si fonda su una "psicologia robusta". I tuoi pensieri, le tue convinzioni sono il primo punto che devi mettere in discussione se vuoi uscire da q

PARLIAMO DI STUDI DI SETTORE...

Immagine
Ormai l'anno 2014 in vista anche della comunicazione dati iva che scade il prossimo 28 febbraio è passato agli archivi, ma molti contribuenti non seguiti magari bene dal proprio consulente, avranno in sede di unico le solite problematiche relative agli studi di settore che impongono, seppur non in maniera obbligatoria, la dichiarazione di ricavi in base a dei parametri che per la categoria riguardano principalmente 4 aspetti: 1 - costo dei prodotti acquistati 2 - costo dei servizi (formazione, consulenze, pubblicità) e delle spese generali (quali utenze, manutenzioni, assicurazioni) 3 - costo del personale (comprensivo di inps, inail, tfr) 4 - ammontare del valore dei cespiti o beni ammortizzabili. Sono queste quattro voci che determinano quanto un salone deve dichiarare per essere cogruo e coerente secondo i dettami dello studio di settore. L'errore che spesso fa il parrucchiere, così come l'estetista, sta nell'acquistare quantità di prodotto per perseguire a v

CONTROLLA LE TUE PRESTAZIONI OMAGGIO PER TE...

Immagine
Misurare le prestazioni del tuo salone di bellezza è fondamentale per creare strategie di sviluppo economico. Se non sai rispondere a domande tipo... quale è la tua fiche media ? quale è la tua percentuale di tecnico sulle presenze ? quale è la tua fiche media per addetto, ovvero la tua presenza media ? Quanto incide sul totale dei ricavi l'acquisto dei prodotti ? e le spese generali ? e quelle fiscali ? Quale è la tua reddività media giornaliera ? Bene, se non hai queste risposte ti consiglio davvero di fare qualcosa per arrivare a sapere questi dati. Ovviamente non serve solo questo, ma intanto è già un bel punto di partenza. Ti faccio un esempio: se tu conoscessi il tuo punto di pareggio giornaliero, ovvero i costi medi del tuo salone giornalieri ed anche l'incasso medio giornaliero, mese per mese, giorno per giorno, bene, saprai quanti clienti in più ti servono, oppure, quanti servizi in più ti servono per arrivare ad una situazione reddituale soddisfacente. Se per esemp

COME ACCOGLIERE UN CLIENTE IN SALONE

Immagine
L'accoglienza è il biglietto da visita più importante che puoi dare al tuo cliente per una gestione del salone curata nei minimi dettagli. Non importa se il cliente è nuovo o già fidelizzato. Ogni volta che entra in salone nei primi 3 secondi percepisce "che aria tira in salone", ovvero, che energia c'è nel salone. Non c'è regola di marketing che regge il confronto: puoi mettere 1000 annunci e avere bellissimi immagini in salone, ma se si sbaglia l'accoglienza i risultati legati alla crescita stentano a consolidarsi. Che cosa è davvero importante da fare durante l'accoglienza ? Prima di tutto "abbracciare" il cliente. Ovvero farlo sentire a casa propria. Non basta un buongiorno ... serve molto di più. Nel video che ti omaggio oggi, potrai capire con molta chiarezza cosa intendo dire e quanto è importante quello che voglio dirti. Su tutti i sondaggi che da oltre 15 anni faccio nei saloni di bellezza, il 90% dei clienti scelgono un salone perchè